sabato 30 gennaio 2010

Fagottini di pesce con crema di zucca

La forma particolare di questi piccoli ravioli richiede un po’ di pazienza, in alternativa si può dare una forma più semplice che non va naturalmente a scapito del sapore.
Nel ripieno ho messo filetti di triglia ma è possibile usare altro pesce a disposizione, eventualmente anche un avanzo di pesce arrosto.

Ingredienti ( per 4 persone )

Per la pasta
2 uova
120 gr di farina 00
80 gr di semola di grano duro
sale

Per il ripieno
200 gr di filetti di triglia ( cernia, branzino, sogliola, pescatrice, persico…)
60 gr di spinaci lessati a vapore e strizzati
1 uovo
Parmigiano, aglio, olio, sale, pepe.

Crema di zucca per 4 persone

Preparazione

Preparare la crema di zucca anche il giorno precedente.

Impastare uova farina e sale per la pasta, formare una palla e avvolgerla in una pellicola.

Iniziare a preparare il ripieno.

In una padella scaldare l’olio con uno spicchio di aglio, aggiungere gli spinaci tagliati finemente, far insaporire e mettere in una scodella.

Nella stessa padella aggiungere altro olio e cuocere per pochi minuti a fuoco forte i filetti di pesce unendo sale e pepe.
Mettere nel mixer il pesce, gli spinaci, l’uovo, il parmigiano, triturare e aggiustare di sale.

Stendere la pasta , tagliarla un po’ alla volta a larghe strisce e poi a piccoli quadrati.
Mettere al centro un pizzico di impasto e chiudere gli angoli opposti stringendo bene con le dita.

Lessare i fagottini, scolarli e appoggiarli delicatamente sopra un letto di crema di zucca precedentemente scaldata, spolverare con pepe e condire con un filo di olio ed eventualmente prezzemolo tritato.

3 commenti:

Federica ha detto...

complimenti!! che piatto super!

maresa ha detto...

Sono veramente superbi! Io ho un debole per le paste ripiene, come ben sai!
Rosenfrau

bruchina ha detto...

@ Federica grazie!!!
@ Maresa grazie anche a te!!!
era un po' che li volevo fare di quella forma, il lavoro è un po' lungo, ma per te non sarà un problema, ciao!!!