domenica 8 febbraio 2009

Involtini di pesce bicolore

Due pesci dal sapore delicato ma dal colore contrastante, si possono unire in un unico elemento.

Ingredienti

Filetti di sogliola ( o branzino o altro pesce bianco )
Filetti di salmone fresco
Olio, prezzemolo, aglio, sale, pepe, limone, vino bianco, semi di sesamo o pangrattato.

Preparazione

Preparare i filetti di pesce, in modo che siano abbastanza uguali di dimensione, sottili e non molto grandi, salarli e peparli.
Fare un trito di aglio e prezzemolo e distribuirlo sopra i filetti bianchi che saranno coperti da quelli rosa e arrotolati formando gli involtini che verranno fissati con uno stecchino.
Disporli in una pirofila, condirli con olio, poco limone e vino bianco e lasciarli marinare almeno un’ora.
Scolare un po' di marinatura se abbondante.
Coprire gli involtini di semi di sesamo o pangrattato, metterli in forno ben caldo con acceso il grill e farli cuocere 10’ – 15’.

6 commenti:

ivana ha detto...

Bell'idea, Roberta!!!
Molto gustosa e piacevole da vedersi!!!
Buona settimana...io sono ancora influenzata e sarò a casa nei prossimi giorni!
Ciao

bruchina ha detto...

Grazie!!!
Mi dispiace Ivana che l'influenza abbia colpito anche te, riguardati.
Ciao!!!

conunpocodizucchero ha detto...

abbiamo proprio voglia di pesce in questo periodo! Anche io sto per pubblicare una ricetta dal sapore di mare e per di più proprio con il sesamo...anche se la mia è sicuramente più calorica...povera la mia linea!!! ahime!
a presto cara

bruchina ha detto...

A me piace sempre mangiare pesce, nell'insieme comunque ha sempre meno calorie della carne.
Ciao!!!

Anonimo ha detto...

Questa mi ricorda un po' la ricetta con il peperone grigliato all'interno. Ricordi.....tu lo mettevi all'esterno ed io all'interno.Quella dei semi è prorio una novità
Ciao
Trudy

bruchina ha detto...

Gli involtini mi sono sempre piaciuti come presentazione del pesce, soprattutto perchè un boccone e via... e senza preoccupazione per le lische.
La serie comunque non è ancora finita, con la primavera e l'estate arrivano gli ingredienti freschi e si può variare ancora.
Anche i semini li ho già usati nel pesce, con la grigliatura prendono una piacevole croccantezza e un sapore più gradevole del semplice pangrattato.
Ciao!!!