venerdì 6 settembre 2019

Misto mare con verdure cotte e crude

Questo piatto è adatto per essere gustato nell’estate quando le verdure sono di stagione, anche se ormai le troviamo in ogni periodo dell’anno.
A differenza della classica insalata di mare dove il pesce è bollito, qui viene cotto in padella e il sapore del pesce è più accentuato.
Se viene servito come antipasto, basterà anche per 8-10 persone.


Ingredienti (per 4 – 6 persone)

800 gr di calamari
250 gr di filetti di pesce (ho usato la coda di rospo)
12 gamberoni (i miei erano quasi 700 gr)
1 kg di misto di conchiglie bivalvi (io ho trovato un sacchettino con cozze, vongole, fasolari)
2 carote (70 gr)
3 zucchine (250 gr)
1 peperone (200 gr)
6 pomodorini ciliegia (150 gr)
100 gr di insalatina orientale mista o altra insalata
3 spicchi di aglio
½ bicchiere di vino bianco secco

Timo, sale, pepe, olio.


Preparazione

In una casseruola far aprire le conchiglie e mantenerle al caldo coperte.
Nel frattempo in una larga padella antiaderente far scaldare l’olio con l'aglio tritato finemente, unire i calamari a filetti e la pescatrice (se si usano filetti di pesce più delicato, vanno messi per ultimi insieme ai gamberoni) insaporire, salare, pepare, bagnare con il vino e sfumare.
Aggiungere carote e peperoni tagliati a julienne, dopo 5’ anche le zucchine tagliate a julienne e dopo 10' i gamberoni privati solo del carapace ma con testa e coda. 
Portare a cottura in pochi minuti, aggiustando di sale se occorre.
Cospargere di timo tritato.
Aggiungere le conchiglie tolte dal loro guscio e alcune intere.

Impiattare e unire i pomodorini spezzettati e l'insalatina, condire con un filo di buon olio crudo.


lunedì 26 agosto 2019

Spaghetti con pomodorini confit al profumo di basilico

Estate, tempo di pomodori e di basilico fresco e profumato.
In mancanza di tempo, al posto dei pomodorini confit si possono usare i pomodori secchi.


Ingredienti (per 2 persone)

160 gr di spaghetti
30 gr di parmigiano
20 gr di pomodorini confit (o pomodori secchi sott’olio)
20 gr di pancetta
1 scalogno
4 foglie di basilico
1 cucchiaio di pinoli tostati
olio, sale, pepe


Preparazione 

Pomodorini confit

Tagliare a metà i pomodorini cospargerli con poco zucchero, sale aromatizzato, olio e cuocerli in forno a 150° per circa un’ora.
Nel mio fornetto combinato ho cotto mezz’ora con W600 e convezione 150°.
Per comodità prepararne in abbondanza e conservarli in un barattolo chiuso in frigo, serviranno per molte preparazioni.

Tritare finemente il parmigiano con il basilico (con il Bimby 10”/vel.10)
In una larga padella antiaderente, far soffriggere la pancetta tagliata a listerelle senza olio, in modo da renderla croccante, toglierla e colare il grasso.
Senza lavare la padella, unire lo scalogno tritato finemente e farlo insaporire nell’olio.
Nel frattempo mettere gli spaghetti in acqua bollente salata e appena si saranno leggermente ammorbiditi scolarli senza gettare l’acqua e risottarli nella padella contenente lo scalogno, allungando via via l’acqua di cottura.
A fine cottura aggiungere i pomodorini e insaporire lasciando un po’ di sughetto sul fondo.
Infine a fuoco spento, aggiungere 2/3 di parmigiano al basilico e mantecare.
Distribuire nei piatti e decorare con la pancetta croccante, il formaggio al basilico, i pinoli tostati e un filo di olio crudo.

lunedì 12 agosto 2019

Polpettine di carne e zucchine

Normalmente con questo impasto formo tre polpettoni, però è simpatico anche farne piccole polpettine per bambini o per un buffet, in questo caso si possono infilzare sopra un cubetto di focaccia semplice o alle zucchine.
Questo piatto è nato molti anni fa, quando delle zucchine ripiene mio figlio mangiava la carne e buttava l’esterno.


Ingredienti (per 3 polpettoni o 80 polpettine c.a. )

1 kg di carne magra macinata di vitello 
1 kg di zucchine verdi chiare
2 grosse cipolle
2 uova
100 gr di mortadella di bologna
50 gr di parmigiano
pan grattato, sale, pepe, noce moscata, olio



Preparazione 


In un capiente frullatore, mettere zucchine e cipolle crude e tritare bene.
Questa operazione serve per ingannare l'occhio sveglio del bambino, che non volendo mangiare verdura, rifiuterebbe il tutto... altrimenti si possono fare a piccoli pezzi.
Mettere questo impasto in una larga padella antiaderente contenente olio, salare e far cuocere scoperto a fuoco forte per far asciugare il più possibile altrimenti diventa difficile formare il polpettone.
In una grande scodella mescolare bene la carne, le uova, la bologna tritata, il formaggio grattato, le zucchine fredde ( o almeno tiepide ) condire con sale, pepe e noce moscata.
Con le mani bagnate, formare tante piccole polpettine oppure 3 polpettoni ( perché l'impasto è abbondante ) e ricoprire di pan grattato.
Per le polpettine mettere a cuocere in una padella antiaderente con olio o anche in forno per 30' a 200°, secondo le abitudini.
Per i polpettoni cuocere almeno 60' a fuoco medio, girando dopo almeno 20' per non romperli.
Tagliare a fette quando il polpettone è ben raffermo.
Per un buffet sono più adatte piccole polpettine grosse come una noce, infilzate sopra un cubetto di focaccia normale o alle zucchine.

Variante

Al posto della carne di vitello, si può mettere pollo o tacchino e le zucchine in minor quantità, perché essendo carne bianca, si noterebbe troppo il colore verde. 

domenica 4 agosto 2019

Bicchierini con yogurt e pomodorini

I bicchierini sono una portata molto adatta per un buffet perché si consumano comodamente in piedi. Per questa ricetta ho preso spunto da una di cookidoo del Bimby.
In alternativa si possono presentare in una coppetta o sopra una foglia di radicchio rosso.


Ingredienti ( per 10 bicchierini )

160 gr di formaggio spalmabile philadelphia
100 gr di yogurt bianco intero 
200 gr di pomodoro maturo
Basilico, erba cipollina, pistacchi tritati, sedano a cubetti, sale, pepe, olio


Preparazione

Tritare grossolanamente il pomodoro, con il Bimby 5”/vel.5, metterlo a colare in un panno e poi condirlo con olio, sale, pepe, basilico tritato finemente.
Lavorare il formaggio spalmabile con lo yogurt, condire con sale, pepe, basilico ed erba cipollina tritati.
Suddividere il composto nei bicchierini aiutandosi con una sac a poche, coprire con il pomodoro condito e decorare con pistacchi o sedano.

In alternativa si possono presentare in una coppetta o sopra una foglia di radicchio rosso.





sabato 27 luglio 2019

Torta salata allo yogurt e zucchine

Ancora una torta salata stile 7 vasetti che è possibile fare bassa e tagliare a cubetti o alta tipo plum cake. Adatta per l’aperitivo e per la cena.


Ingredienti

3 uova
1 vasetto di yogurt bianco
50 gr di latte ( ½  vasetto )
50 gr di olio ( ½  vasetto )
300 gr di farina ( 4 - 5 vasetti )
10 gr di parmigiano grattugiato
½ cucchiaino di sale
1 pizzico di pepe
1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
150 g di lerdammer a cubetti
250 g di zucchine
150 gr di prosciutto cotto a cubetti


Preparazione

Tagliate le zucchine a julienne.
In un recipiente adatto mescolare tutti gli altri ingredienti e montarli bene con le fruste, unire solo alla fine gli ingredienti spezzettati.
Amalgamare bene e mettere il composto in una teglia 25 x 35 ricoperta di carta forno, cospargere di semi di sesamo e cuocere in forno a 180° per circa 30’.
Servire tiepido o freddo.
Si può servire come accompagnamento ai salumi, o con olive infilzate con uno stecchino o piccole polpette di carne o spalmata di formaggio morbido.

Ne ho fatto anche uno doppia dose in teglia 40 x 40, cottura a 180° per 30', è venuto alto circa 4 - 5 cm.

Versione Bimby

Mettere nel boccale formaggio a pasta semidura, zucchine e tritare 4 sec./vel.5, tenere da parte.
Mettere nel boccale il parmigiano e tritare 10 sec./vel.10 Riunire sul fondo.
Unire le uova 30 sec./vel.3
Unire farina, yogurt, olio, latte, sale, pepe, 1 min./vel.5
Unire lievito, ingredienti spezzettati, 15 sec./antiorario/vel.5 
Mettere in una teglia 25 x 35 ricoperta di carta forno, cospargere di semi di sesamo e cuocere in forno a 180° per circa 30'. 
Servire tiepido o freddo.
Si può servire come accompagnamento ai salumi o con olive infilzate con uno stecchino o piccole polpette di carne o spalmata di formaggio morbido.

Ne ho fatto anche uno doppia dose in teglia 40 x 40, cottura a 180° per 30', è venuto alto circa 4 - 5 cm.

venerdì 19 luglio 2019

Bicchierini di salmone

Per questa preparazione si può utilizzare il salmone marinato a secco precedentemente preparato, oppure più semplicemente del salmone affumicato.


Ingredienti (per 10 bicchierini)

100 gr di salmone marinato o affumicato
150 gr di maionese                 
  50 gr di yogurt greco intero   
  20 gr di prezzemolo o rucola o basilico                        
  1 cucchiaino di scalogno o cipollotto tritato (o più secondo i gusti) facoltativo
Sale, pepe

Preparazione

In un mixer frullare bene,  maionese, yogurt, prezzemolo, scalogno e aggiustare il sapore con sale e pepe.

Distribuire l’impasto nei bicchierini, aggiungere il salmone e cospargere di granella di pistacchi .

sabato 13 luglio 2019

Maionese vegana con verdure crude

Vabbè, questa volta mi sono sprecata poco… più che un piatto elaborato, ho voluto proporre una presentazione simpatica per un finger food adatto sia per un buffet che per un appetitoso antipasto.
La ricetta è ripresa dal sito cookidoo del Bimby.
Naturalmente la maionese vegana può essere sostituita con quella classica, ma sempre rigorosamente fatta in casa…


Ingredienti

80 gr di bevanda di soia non dolcificata
150 gr di olio di semi di mais
1 cucchiaio di aceto di mele
1 pizzico di sale
½ cucchiaino di senape in pasta
½ cucchiaino di curcuma
Per la decorazione verdure miste crude, sedano, carota, peperone, ravanello, finocchio, misticanza di insalatina.


Preparazione con il Bimby

Pesare separatamente l'olio in un recipiente adatto.
Nel boccale mettere la bevanda di soia, sale, senape, curcuma e l'aceto, 10"/vel.2 poi mantenendo il misurino inserito versare l'olio sul coperchio dopo aver azionato 3'/vel.5

Preparazione senza il Bimby

In un boccale alto e stretto mettere gli ingredienti nell’ordine indicato, introdurre il minipimer e azionarlo tenendolo fermo sul fondo fino a quando inizia a montare, quindi muoverlo verticalmente per pochi secondi, fino a quando la maionese è pronta.
Riempire una sac à poche con la bocchetta a stella e riporla in frigo fino al momento della preparazione.
Preparare le verdure tagliate a bastoncini sottili, fare uno strato di maionese sul fondo dei bicchierini e decorare a piacere.