martedì 5 febbraio 2008

Grissini di farro e sesamo

In casa mia i grissini non mancano mai, sono più graditi del pane.
Li ho provati in vari modi, con il lievito naturale, con farina bianca, con farina integrale, con olio, ma dopo aver provato questi, mi è stato detto di non cambiare ricetta.


Ingredienti

250 gr di farina di frumento 0
250 gr di farina di farro integrale
270 gr di acqua oligominerale tiepida
30 gr di semi di sesamo
20 gr di olio extra vergine di oliva
15 gr di lievito di birra
10 gr di burro
10 gr di strutto
8 gr di sale
5 gr di malto d’orzo
5 gr di miele

Farina di semola di grano duro per il piano di lavoro.

Per farli con un minore quantitativo di colesterolo, sostituire il burro e lo strutto con la stessa quantità di olio.



Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua, aggiungere la farina e gli altri ingredienti lasciando per ultimi il sale e il sesamo.
Lavorare bene, fino ad ottenere in impasto morbido ed omogeneo.
Con un matterello, stenderlo sul piano di lavoro spolverato con farina di grano duro e dargli una forma rettangolare, poi ungere la superficie con olio e spolverare con la solita farina.

Coprire l’impasto, in modo che non secchi la superficie e far levitare per circa un’ora.
Tagliare l’impasto in due rettangoli più stretti e staccare con un coltello dei bastoncelli larghi circa un centimetro.
Prendendoli con entrambe le mani, allungarli fino a renderli sottili e appoggiarli delicatamente in una teglia coperta di carta forno, le parti che si rompono, non vanno impastate di nuovo, ma cotte ugualmente.


Cuocere subito in forno a 200° per 10 – 15’.

Far raffreddare sopra una griglia.
Si conservano a lungo in scatole di latta.

10 commenti:

ivana ha detto...

Ciao Roberta,
mai fatti! Ma guardando la tua sequenza mi hai invogliata...anche perché anch'io panifico con varie farine e il farro è una delle mie preferite!
Grazie

bruchina ha detto...

Effettivamente il farro ha una marcia in più, un sapore caratteristico migliore della normale farina integrale.
Si possono fare anche con solo olio, ma con quel pizzico di burro e strutto si sente la differenza.

ivana ha detto...

Infatti..la settimana scorsa ho realizzato panini e filoni di pane con farro in aggiunta, poi una torta con frutta secca e solo farro come farina e l'ho trovato molto gradevole in tutte le realizzazioni!

ivana ha detto...

Ciao..
faccio la prova...(per l'invio!!!)...poi venerdì faccio questi grissini...però io semplifico sempre, e sono grossolana nel mio procedere..pesi meno esatti e meno ingredienti...quindi avrò un risultato mediocre...ti saprò dire

Buona Notte

bruchina ha detto...

messaggio arrivato...
in quanto agli ingredienti, di burro e strutto è proprio una miseria, ma fino alla scorsa settimana usavo solo olio, il sesamo puoi anche ridurlo benissimo o cambiarlo con un altro profumo

Luvi ha detto...

che bei pani! :D

bruchina ha detto...

Grazie e ciao!!!

ivana ha detto...

Ciao Roberta,
non so come questo commento sia stato notificato a me!!!
Ne approfitto per salutare te e Luvi!!!

ivana

ivana ha detto...

Due avvisi di commento, solo che non sono per me, Roberta, che abbiamo in comune, che mi arrivano i commenti ai tuoi post nella mia posta?????

Misteri informatici!!!!!!!
Un abbraccio!!!!

bruchina ha detto...

Cara Ivana, penso che ti arrivino i commenti perché tu hai pertecipato a questo argomento, capita anche a me in un altro blog, penso che da qualche parte tu possa trovare una richiesta per non partecipare più a questo argomento.
Spero che la cosa non ti disturbi troppo
ciao!!!