martedì 13 febbraio 2018

Zuppa di cereali invernale

Una calda zuppa, per scaldare corpo e spirito nelle fredde giornate invernali.


Ingredienti (per 3 – 4 persone)

1000 gr di acqua
150 gr di zucca gialla
100 gr di zucchine
100 gr di cavolfiore
100 gr di broccoli
50 gr di riso
50 gr di orzo perlato
50 gr di farro perlato
50 gr di cipolla
30 gr di carota
30 gr di sedano
20 gr di olio
Sale, dado vegetale


Preparazione con il Bimby

Mettere nel boccale le parti dure del cavolfiore e dei broccoli (non si butta via niente…) la zucca gialla, le zucchine, 2”/vel. 5.
Trasferire nel recipiente del varoma e se ci sono rimasti alcuni pezzi troppo grossi, metterli (solo quelli) di nuovo nel boccale e ancora 2”/vel. 5.
Nel vassoio del varoma disporre le cimette rimaste del cavolfiore e dei broccoli tagliate a metà se sono troppo grosse.
Mettere nel boccale cipolla, sedano, carota, 5”/vel. 5, unire l’olio, 3’/120°/vel.1.
Unire acqua e sale, posizionare il cestello e mettere i cereali al suo interno, poi chiudere con il coperchio, posizionare il varoma contenente le verdure, il suo vassoio ed il coperchio, 20’/varoma/vel.2.
Togliere il varoma, il cestello e trasferire il tutto nel boccale lasciando fuori qualche cimetta di broccolo e cavolo per la decorazione dei piatti, aggiustare di sale, controllare la cottura dei cereali (per me era giusta) e mescolare 5’/100°/antiorario/vel. soft.
Servire con parmigiano, una macinata di pepe ed un filo di olio.

Preparazione senza il Bimby

Naturalmente senza il Bimby il lavoro è certosino…
Tagliare in piccoli pezzi le parti dure del cavolfiore e dei broccoli (non si butta via niente…) la zucca gialla, le zucchine.
Per avere un po’ di cimette del cavolfiore e dei broccoli tagliate a metà per la decorazione dei piatti, sarebbe opportuno cuocerle a vapore.
In una pentola far soffriggere nell’olio un trito di cipolla, sedano e carota.
Unire le verdure tritate e insaporire per qualche minuto, aggiungere acqua e sale, poi i cereali e cuocere per 20’, aggiustare di sale e controllare la cottura fino al punto desiderato.
Servire con parmigiano, una macinata di pepe ed un filo di olio.

Nessun commento: