giovedì 24 gennaio 2008

Tagliolini ai bianchetti

Un primo piatto con un pesce non sempre facile da trovare e dal sapore molto delicato.



Ingredienti (per 4 persone)

300 gr di bianchetti
pomodori ciliegini
1 scalogno
prezzemolo, olio e sale


Preparazione


Mettere i bianchetti in un colino a maglia fitta e passarli sotto l'acqua corrente.
In una larga padella antiaderente, far appassire lo scalogno nell'olio, aggiungere i pomodorini a pezzi, insaporire un minuto, poi unire i bianchetti ben scolati e spengere il fuoco.

Mettere i taglierini in acqua bollente salata e toglierli appena alza nuovamente il bollore.
Unirli al pesce e mescolare velocemente a fuoco forte.

Impiattare, spolverizzare con prezzemolo tritato e aggiungere un filo di olio crudo.
E' importante che i bianchetti (che sono gli avannotti di alici e sarde) vengano cotti appena, altrimenti si disintegrano.

6 commenti:

RosenFrau ha detto...

Complimenti Bruchina per tutte le tue ricette.
Bella l'impostazione e bellissime le foto, per non parlare poi delle ricette che sono da provare.
Maresa

bruchina ha detto...

Grazie a te anche per aver visitato il mio blog

ladiblu74 ha detto...

Che bello questo piatto Bruchina!
Tempo fa mi hanno regalato un pacco di pasta guale a questa che ancora non ho fatto.
A questo punto spero di riuscire solo a trovare i binchietti sabato al mercato cosi' la provo.
dalla foto e' molto invitante

bruchina ha detto...

Ti auguro di pagarli meno di me, solo dopo averli presi, mi sono resa conto che costavano 64 € al kg, al mercato...

ladiblu74 ha detto...

Allora mi sa che mi conviene chiedere il prezzo prima di comprarli. A 64 auro al chilo mi sa che possono tenerseli :O)

bruchina ha detto...

Ben detto... io purtroppo me ne sono resa conto solo dopo aver pagato, sul banco avevano visto bene di non mettere il prezzo.