mercoledì 30 aprile 2008

Medaglioni di coda di rospo con porri e peperoni

La coda di rospo (chiamata comunemente anche rana pescatrice) è un pesce tutta testa (bruttissima) dalla polpa molto consistente e saporita, che si presta anche a cotture un po’ più prolungate.

Ingredienti (per 4 persone)

Una coda di rospo di circa 1 kg
1 porro
2 peperoni rossi
Olio, sale, pepe

Preparazione

Sfogliare il porro, tagliare per lungo una decina di strisce larghe 3 mm e una serie di 1 – 2 mm per la decorazione.

Lasciare le altre foglie intere e scottarle a vapore tutte separatamente, quanto basta per renderle morbide.

Friggere le foglie di porro tagliate sottili in abbondante olio e farle asciugare su carta assorbente.
Pulire il peperone, tagliarlo a dadi piccolissimi e farlo saltare velocemente in padella senza farlo cuocere troppo.


Togliere le callosità e l’osso centrale alla coda e tagliare i filetti a medaglioni alti circa 2 – 3 cm, salarli e impeparli da entrambe le parti, avvolgerli con strisce di foglie di porro e legarli con i fili di porro scottati.





Appoggiarli delicatamente in una teglia unta di olio e cuocere in forno a 250° per 15 minuti.

Disporre nel piatto i medaglioni di coda di rospo e accompagnare con le verdure.








11 commenti:

ivana ha detto...

Ciao Roberta,
ti guardo sempre ed ecco che questa mi stava sfuggendo...qui devo proprio studiarmela bene, perché gli ingredienti sono semplici, ma l'effetto è molto bello e anche particolare. Grazie perché in questo modo affino un po' le mie conoscenze della cucina con pesce e in maniera così estetica, oltre che gustosa!

Ciao!!!

bruchina ha detto...

Grazie come sempre!!!
ma ultimamente ti sarà sfuggito poco perché non ho avuto molto tempo per il blog...
Come sai, le ricette di pesce sono le mie preferite.
ciao

candy ha detto...

Complimenti Roberta, proprio bella, semplice ma così curata nella presentazione, grazie per l'idea sempre originale.
Ciao

ivana ha detto...

Infatti mi chiedevo come mai non inserivi ricette!!!
Non disturbavo, perché penso che sarai molto impegnata per la fine dell'anno scolastico!

Ciao e buona fine settimana!

bruchina ha detto...

Grazie a te!!! mi fa piacere che ti piaccia la presentazione, è un compito che preparo con cura...
ciao

unika ha detto...

bellissima la preparazione di questo piatto...io non ne sarei capace...complimenti
Annamaria
http://ipiaceridellavita.myblog.it

Anonimo ha detto...

Brava Bruchi ! Semplice, raffinata, e sono convinta anche squisito
Ade

bruchina ha detto...

Grazie!!! ma non pensare che sia un piatto molto difficile, anche tu ho visto che cucini molte prelibatezze
ciao

bruchina ha detto...

Grazie Ade, mi fa piacere vedere che leggi le mie ricette!!!
ciao

Patrizia ha detto...

Ok, ho deciso di comprare la pescatrice e questa sarà la ricetta che utilizzerò
grazie
Patry

bruchina ha detto...

Grazie!!!
fa sempre piacere sapere che qualcuno ha voglia di provare le mie ricette...
ciao!!