mercoledì 3 giugno 2009

Biscotti al mais

Da una ricetta del libro delle sorelle Simili con leggere modifiche.
Questi biscotti sono molto saporiti e friabili.

Ho approfittato di una giornata un po’ freddina per fare questi biscotti, perché l’impasto è simile ad una pasta frolla che si sa è nemica del caldo.


Ingredienti

170 gr di farina di mais Fioretto
330 gr di farina 0
100 gr di burro
50 gr di strutto (o ancora burro)
220 gr di zucchero
7 gr di lievito per dolci
90 gr di uova  (2 piccole)
3 gr di sale
10 gr di succo di limone

La scorza di limone

Preparazione con il Bimby

Nel boccale:
zucchero, scorza di limone, 10 sec./vel.10, riunire sul fondo con la spatola.
Aggiungere gli altri ingredienti, 30 sec./vel.5.
Togliere l’impasto dal boccale, formare una palla avvolgere con una pellicola e mettere in frigo fino a quando l’impasto si è indurito, io ho aspettato un giorno.

Tagliare a fette l’impasto e usarne una alla volta, tenendo in frigo le altre.

Appoggiare la fetta di pasta sopra la carta da forno, coprirla con una pellicola e stenderla con il mattarello a sfoglia sottile 3 mm, tagliare le forme desiderate e metterle sopra una teglia coperta con carta da forno.

Cuocere a 180° per 10 – 15’ e far raffreddare sopra ad una griglia.

Quando sono ben freddi, si possono ricoprire del tutto o in parte con cioccolato fondente, fuso a microonde potenza 600 W per 2 o 3' mescolando più volte.


Preparazione senza il Bimby

Gli ingredienti devono essere molto freddi, appena tolti dal frigo e sarebbe opportuno lavorarli con l’impastatrice che si mantiene più fredda delle mani.

Unire le due farine e il lievito, aggiungere il succo di limone, il burro a pezzetti e lo strutto, lavorare brevemente fino a far sbriciolare il burro, poi unire anche lo zucchero a velo.

Scavare una fossetta al centro dell’impasto e versare le uova sbattute con il sale e la scorza grattugiata di limone, lavorare velocemente fino a quando il tutto si è amalgamato.

Coprire con una pellicola e mettere in frigo fino a quando l’impasto si è indurito, io ho aspettato un giorno.

Tagliare a fette l’impasto e usarne una alla volta, tenendo in frigo le altre.

Appoggiare la fetta di pasta sopra la carta da forno, coprirla con una pellicola e stenderla con il mattarello a sfoglia sottile 3 mm, tagliare le forme desiderate e metterle sopra una teglia coperta con carta da forno.

Cuocere a 180° per 10 – 15’ e far raffreddare sopra ad una griglia.


Quando sono ben freddi, si possono ricoprire del tutto o in parte con cioccolato fondente, fuso a microonde potenza 600 W per 2 o 3' mescolando più volte.


2 commenti:

Federica ha detto...

Mmmm... devono essere buonisssimi!

bruchina ha detto...

In famiglia sono stati graditi molto, ultimamente i miei biscotti sono migliorati, finalmente....
ciao!!!