martedì 16 marzo 2010

Baccalà e mazzancolle su crema di spinaci

Ho rifinito questo piatto con alcune fette di tartufo, ma in mancanza di questo o se non piace, è possibile benissimo farne a meno.

Ingredienti ( per 2 persone )

2 tranci di baccalà ammollato
4 mazzancolle
100 gr di patate
50 gr di spinaci lessi
200 gr di brodo vegetale
1 scalogno, olio, sale, pepe, mezzo limone

Preparazione

Tritare lo scalogno e farlo imbiondire leggermente nell'olio, aggiungere le patate tagliate a piccoli pezzi e farle insaporire bene.
Unire il brodo, portare a cottura e aggiungere gli spinaci.
Frullare bene con il minipimer per ridurre in crema, se fosse troppo densa aggiungere del brodo, altrimenti far ritirare sul fuoco.

Spellare il baccalà, togliere le eventuali lische e metterlo a bagno nel latte freddo per almeno un’ora.
Scolarlo, metterlo in una casseruola, condirlo con olio, il succo di mezzo limone e farlo cuocere a fuoco bassissimo per 10’.
Volendolo più saporito, farlo arrostire in padella con l’olio da entrambe le parti.

Nel frattempo togliere testa e carapace alle mazzancolle lasciando solo la codina, saltarle velocemente in una padella con l’olio a fuoco forte girandole da ogni lato.
Nel piatto mettere un po’ di crema di spinaci, poi il baccalà, le mazzancolle e il tartufo a fette sottili.

2 commenti:

Francesca ha detto...

Questi frutti del mare sono meravigliosi e accostati agli spinaci e alle patate, ancora meglio!! Brava!!
Franci

bruchina ha detto...

Grazie e ciao!!!