sabato 20 marzo 2010

Biscotti al Vin Santo

Odio friggere!!! Gli spiritosi dicono che è perché non lo so fare… ultimamente direi proprio di no!
Per questi biscotti ho ripreso la mia ricetta dei “Cenci o chiacchiere” e con piccole modifiche ho ottenuto dei biscotti molto friabili.


Ingredienti


2 uova
1 pizzico di sale
100 gr di Vin Santo
la scorza grattugiata di mezzo limone e mezzo arancio
240 gr di zucchero
50 gr di burro
20 gr di strutto (o ancora burro)
12 gr di bicarbonato di ammonio
6 gr di bicarbonato di sodio
aroma di vaniglia
600 gr di farina 00


Preparazione

In una larga scodella, sbattere le uova con gli ingredienti nell'ordine indicato, il burro deve essere molto morbido.
Aggiungere la farina un po' alla volta fino ad ottenere un impasto non appiccicoso e di giusta consistenza.
Coprire a campana e far riposare per almeno 30'.

Stendere l'impasto fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile.
Con la rotella dentata o con una formina a piacere, tagliare i biscotti e appoggiarli sopra una teglia ricoperta con carta da forno.
Cuocerli a 180° per 10’.
Staccarli delicatamente dalla carta e farli freddare sopra una griglia.

Versione Bimby

Nel boccale mettere lo zucchero con la scorza del limone e dell’arancio, 10 sec./vel. 10 e raccogliere sul fondo.
Unire 500 gr di farina e tutti gli altri ingredienti, 20 sec./vel.5.
Togliere l’impasto, formare una palla, avvolgerla con pellicola e far riposare per almeno 30’.


Stendere l'impasto fino ad ottenere una sfoglia abbastanza sottile.
Con la rotella dentata o con una formina a piacere, tagliare i biscotti e appoggiarli sopra una teglia ricoperta con carta da forno.

Cuocerli a 180° per 10’. Staccarli delicatamente dalla carta e farli freddare sopra una griglia.

2 commenti:

Cristina ha detto...

Che bella idea invece di friggere cuocere nel forno,
i tuoi biscotti sembrano davvero buoni complimenti
cristina

bruchina ha detto...

Grazie!!!
Mi hanno stupito soprattutto per la friabilità che del resto è un pregio dei miei cenci.ciao!!!