martedì 6 aprile 2010

Crostoni al rosmarino

Friabili e appetitosi, sono l’ideale per l’antipasto spalmati di salsette o anche mangiati al posto del pane.
Il rosmarino si può anche omettere se si desidera un gusto più neutro.


Ingredienti

250 g farina 0
135 g di acqua
8 g di zucchero
15 g di olio d'oliva
5 g sale
8 g lievito di birra
½ cucchiaino di malto
1 cucchiaio di rosmarino tritato finemente
1 pizzico di pepe

Preparazione

Unire tutti gli ingredienti escluso il rosmarino e lasciando per ultimo il sale, impastare per almeno 10’ .

Coprire e lasciare lievitare per circa un’ora fino al raddoppio.

Riprendere l'impasto, aggiungere il rosmarino e lavorarlo per amalgamare bene.
Far riposare per circa 20’ poi formare quattro filoni lunghi circa 35 cm e 3 cm di diametro e sistemarli nella teglia rivestita di carta forno, ho fatto tre pieghe alte con la carta per separarli in modo da non farli appiccicaretra loro durante la lievitazione, tipo la teglia per baguette.



Pennellare con acqua, coprire e far lievitare ancora un’ora .

Cuocere in forno a 200° per circa 20 – 30’.

Appoggiare sopra una griglia, far raffreddare e far riposare per almeno un giorno coperti da un telo.
Tagliare a fette di un centimetro e farle tostare sulla griglia del forno a 180° per circa 15’.

Nessun commento: