mercoledì 12 maggio 2010

Risotto violetto con mazzancolle

Per questo risotto ho usato il cavolo cappuccio viola che ha un notevole potere colorante.
Questo colore è anche di gran moda anche se a tutti non piace, però con il rosa delle mazzancolle si accosta benissimo.

Ingredienti ( per 4 persone )

280 gr di riso di riso carnaroli
16 mazzancolle
1 piccolo cavolo cappuccio viola
1 cipolla fresca, olio
½ bicchiere di vino bianco

Sedano, carota, cipolla, prezzemolo, basilico, per il brodo di pesce.

Preparazione

In una casseruola far soffriggere nell’olio mezza cipolla, aggiungere il cavolo tagliato a striscioline sottili, salare, coprire e portare a cottura facendo stufare a fuoco lento, aggiungendo poca acqua se necessario.

Nel frattempo togliere teste e carapaci alle mazzancolle e metterle in una casseruola con gli odori, il sale e un giusto quantitativo di acqua per fare il brodo di pesce, far bollire mezz’ora.

In una casseruola far soffriggere nell’olio l’altra metà della cipolla, aggiungere il riso, insaporire e bagnare con il vino.
Proseguire la cottura aggiungendo il brodo filtrato.

A circa metà cottura del riso, aggiungere un giusto quantitativo di cavolo per raggiungere la colorazione desiderata e alla fine, la metà delle mazzancolle tagliate a piccoli pezzi.
Far bollire solo un minuto.
Impiattare il risotto con un coppa pasta e accompagnare ogni piatto con due mazzancolle saltate velocemente in padella o cotte al vapore del brodo delle teste.

Nessun commento: