giovedì 10 giugno 2010

Confettura di cipolle di Tropea

Questa confettura, non essendo molto ricca di zucchero, è adatta per accompagnare piatti salati come carne e formaggi.
Naturalmente le cipolle possono essere anche di altro tipo, dalle mie parti sono ottime anche quelle di Certaldo o del mio orto, ma ancora non sono pronte…

Ingredienti

600 gr di cipolle di Tropea
3 dl di vino rosso
1 dl di aceto di vino rosso
70 gr di miele di acacia
50 gr di zucchero
1 pizzico di sale
Peperoncino piccante se piace

Preparazione

Affettare finemente le cipolle (le preferisco non tritate) metterle nel recipiente dove poi verranno cotte, aggiungere lo zucchero, il miele e il sale, mescolare e far riposare fino al giorno dopo.
Aggiungere gli altri ingredienti e far bollire a fuoco lento per circa due ore.
Con la confettura ancora bollente, riempire piccoli vasetti a chiusura ermetica fino a un cm dal coperchio, chiudere bene e capovolgere sopra un piano di legno o un canovaccio fino al raffreddamento.

5 commenti:

Marjlou ha detto...

Mai assaggiata la confettura di cipolla...mi hai davvero incuriosita con questo post!!!
Complimenti per il bel blog!

bruchina ha detto...

Grazie!!!
Il sapore di questa confettura è vicina alle cipolle in agrodolce, sarà che a me piacciono in tutti modi, quindi anche così ne mangio molte, ciao!!!

Baby ha detto...

Ciao Bruchina!!Anche io adoro le cipolle in tutte le salse...e chi se ne frega poi dell'alito!Questa sarà una della prime confetture che proverò a fare dato che mi sto cimentando solo da qualche giorno. Io sono nuova tra i foodblogger, e il tuo blog mi piace, è semplice e colpisce a prima vista!!!A presto, Baby

meggY ha detto...

Bruchina, che delizia!Mi piacciono un sacco le cipolle e le metto in quasi tutte le mie preparazioni, la confettura di cipolle di Tropea è la mia preferita!!Complimenti per il blog,belle foto e buonissime ricette,ti seguirò con piacere!
^^

bruchina ha detto...

Grazie a te, è sempre un piacere conoscere nuove persone, ciao!!!