sabato 23 luglio 2016

Carne in gelatina

Dopo tanti piatti di pesce, ecco un piatto di carne estivo. Non penserete che io nell'estate compri la carne in scatola vero???
Se non vi volete confondere con la presentazione, invece di metterla negli stampini, potete metterla in un unico stampo grande e il gioco è fatto!!!


Ingredienti (per 4 - 6 persone) 12 stampini

600 gr di muscolo di vitellone
700 gr di acqua per la cottura a pressione, altrimenti aumentare un po' la dose perché in cottura ritira
100 gr di cipolla
100 gr di carota
 80 gr di sedano
 20 gr di gelatina in fogli
 15 gr di sale aromatizzato


Preparazione

Portare l'acqua a ebollizione nella pentola a pressione, aggiungere tutti gli ingredienti esclusa la gelatina, chiudere il coperchio e dall'inizio del sibilo far cuocere per 60'.
Togliere la carne e tenerla da parte.
Filtrare il brodo prima con un colino a maglie strette, poi almeno un paio di volte con un panno umido, per ottenere un brodo molto trasparente.

Misurare 600 gr di brodo e immergervi la gelatina precedentemente tenuta a bagno in acqua fredda per alcuni minuti ad ammorbidirsi.
Rimettere il brodo su fuoco dolce qualche minuto per far sciogliere la gelatina, senza far riprendere il bollore.
Far intiepidire a bagnomaria freddo perché con il caldo il brodo potrebbe inacidire stando molto fuori dal frigo.

Nel frattempo spezzettare la carne a cubetti.
Fare uno strato di brodo negli stampini e mettere in frigo a solidificare, aggiungere la carne, ricoprire con il brodo rimanente e tenere in frigo diverse ore a solidificare.

Si può fare il giorno precedente e si mantiene qualche giorno.

NON va congelata con la gelatina, se si vuol fare in gran quantità, è bene suddividere la carne, separarla dal brodo e congelare.
Al momento del riutilizzo scongelare, scaldare il brodo, mettere la gelatina e procedere come sopra.

Nessun commento: