giovedì 9 aprile 2009

Cestino di pane

Con l’impasto dei grissini mi sono divertita nell’arte dell’intreccio per fare cestini per le uova.
In base al tempo a disposizione e alla pazienza si possono fare più o meno grandi e la base poi si può mangiare.

Ingredienti (per 8 persone)

300 gr di farina
140 gr di acqua
25 gr di olio
9 gr di lievito di birra
5 gr di sale
3 gr di malto
3 gr di miele

Preparazione

Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, aggiungere la farina e gli altri ingredienti lasciando per ultimo il sale.
Lavorare bene fino ad ottenere in impasto morbido ed omogeneo.

Con un mattarello stendere l’impasto sul piano di lavoro spolverato con farina e dargli una forma rettangolare, coprirlo con pellicola in modo che non secchi la superficie e far levitare per circa un’ora.

Tagliare l’impasto in due rettangoli più stretti e staccare con una spatola dei bastoncelli larghi circa un centimetro, poi con le mani allungarli sul piano di lavoro fino a renderli sottili.
Tenere l’impasto coperto con la pellicola durante tutta la lavorazione per non farlo seccare.

Sopra ad un foglio di carta da forno mettere i primi a raggiera, poi gli altri a cerchio a partire dal centro e alternando uno sopra e uno sotto proprio come vengono fatti i cestini di vimini.
Appoggiare l’intreccio compresa la carta, in un recipiente adatto, io ho usato piccole teglie di alluminio (diametro 14)
Per quelli con i manici ho rifinito con le trecce e per sostenerli, ho messo dietro tre stuzzicadenti.

Se si desiderano lucidi, spennellarli di albume e infornarli a 200°, dopo 15' togliere la carta e appoggiarli direttamente sulla griglia del forno per farli colorire e seccare anche all'esterno.

Far raffreddare sopra una griglia.

Come i grissini si conservano a lungo in scatole di latta.

Per la finta paglia mettere dei ciuffetti di patatine o porri tagliati sottili e fritti.

3 commenti:

Federica ha detto...

Ma che belli! complimenti bravissima!

ivana ha detto...

Ciao Roberta!
Scusa il ritardo, ma leggo e poi vengo distratta e scappo!
Hai delle bellissime presentazioni e anche delle idee particolari, che realizzi così bene, in modo ineccepibile!
Io ho fatto il nido, e la colomba me l'hanno regalata, comperata!
Buona settimana e buona ripresa del lavoro...anch'io domani sono impegnata con la nipotina!
Un abbraccio!

bruchina ha detto...

Certo che vieni distratta, con tutte quelle buone cosa che hai fatto per Pasqua, mi domando come hai trovato il tempo per leggere!!!
Ti ringrazio per i bei complimenti che mi fai sempre, quando alle idee mi guardo molto intorno e poi cerco di mettere del mio.
Il tuo nido comunque è molto bello.
Buon lavoro anche a te come nonna, un bacio alla nipotina.
Ciao!!!