giovedì 27 gennaio 2011

Bocconcini di formaggio

Sfiziosià per l'aperitivo. Naturalmente l'impasto può essere modificato a piacimento in base ai gusti e alle disponibilità della dispensa, i formaggi possono anche essere impastati con erbe aromatiche di stagione.


Per fare i bocconcini usare due cucchiaini per raccogliere l'impasto, formando piccole quenelle, poi rotolarli sull'ingrediente tritato, dando la forma sferica.
Togliere dal frigo un'ora prima.

Con le noci

Lavorare del formaggio morbido (caprino, robiola o philadelphia) formare le quenelle, mettere al centro un cubetto di pera e rotolarle in un trito di noci.

Con il parmigiano

Amalgamare 100 gr di groviera e 50 gr di parmigiano grattati con una noce di burro e panna o latte in modo da ottenere una consistenza plasmabile.
Formare le quenelle e rotolarle nel parmigiano.

Con in pistacchi

Lavorare 100 gr di taleggio con 100 gr di ricotta, formare le quenelle e rotolarle su pistacchi tritati.

8 commenti:

Civette ha detto...

A quest'ora ci vorrebbero proprio x 3...grazie..!Civette..golose!

bruchina ha detto...

Purtroppo sono finiti velocemente... ;-) ciao!!!

raffy ha detto...

bellissimi... e buonissimiiiiiiiii!!!

bruchina ha detto...

Grazie!!!

Rosetta ha detto...

Ehei che brava, questi mi piacciono un sacco.
Mandi

bruchina ha detto...

E grazie anche a te!!! ciao

Letiziando ha detto...

Ottimi bocconcini morbidi e saporiti ..unico neo "creano dipendenza e non si riesce a smettere di mangiarli" ^_^

Bacio e buona serata
diariodicucina.blogspot.com

bruchina ha detto...

Certo!!! per fortuna che ad un certo punto finiscono... ;-) ciao!!!