martedì 1 marzo 2011

Risotto ai porri

Molti mi rimproverano di scrivere ricette troppo complicate, con questa li accontento, è un comunissimo risotto, ma dato che noi lo apprezziamo molto, penso che sia valsa la pena scattargli una foto.

Ingredienti (per 2 persone)

160 gr di riso Carnaroli super fino
200 gr di porri tagliati sottili
1 scalogno
1 fettina di formaggio pecorino tritato
1 noce di burro
parmigiano, olio, sale, brodo di carne, vino bianco.

Per la decorazione

Porri fritti, pistacchi tritati o altra frutta secca

Preparazione

In una padella far scaldare un po' di olio, aggiungere i porri e farli stufare a fuoco lento e coperti per 10'.
Nel frattempo, in una casseruola far appassire leggermente lo scalogno tritato nell'olio, aggiungere il riso e far tostare a fuoco forte, unire il vino bianco e far evaporare.

Aggiungere i porri stufati e portare a cottura aggiungendo il brodo bollente un po' alla volta.
Al termine della cottura aggiungere i formaggi, il burro e mantecare, far riposare per 2' e servire.

5 commenti:

raffy ha detto...

adoro i porri, nel risotto mi sembra perfetto! complimenti...

skucinando ha detto...

il risotto è un signor piatto e per nulla comune, richiede lavoro e tocco di mano ... ottimo l'accostamento col porro

slurpose anche le cozze pubblicate sotto (convengo sul fatto che siano laboriose ma per questo frusto l'aiutante hihihihihi)

ciaooooooooooooooooooo

bruchina ha detto...

Grazie biru!!!
In quanto alle cozze, sono spagnole, quando verrò a trovarvi prometto di stare un pomeriggio in cucina senza bisogno di frusta... ;-P

skucinando ha detto...

solo un pomeriggio??? ma dico!!!

ciaooooooooooo

bruchina ha detto...

Guarda che io intendevo che per farne una discreta quantità mi ci vuole un pomeriggio, poi se alla fine non ci siamo accapigliati, posso anche ripetere... ;-P ciao!!!