venerdì 3 agosto 2018

Spaghetti con pesto di zucchine gamberoni e pomodorini confit


Questo primo piatto è molto saporito e sostanzioso, per cui lo consiglio sicuramente come piatto unico.
E’ un po’ laborioso se si vuol fare tutto subito, ma è possibile preparare i vari ingredienti anche con largo anticipo.




Ingredienti (per 2 persone)

140 gr di spaghetti alla chitarra
6 gamberoni argentini
Pomodorini ciliegini
2 – 3 cucchiai di pesto di zucchine (opp. comune pesto genovese)
Olio, sale, pepe, cognac, sale aromatizzato, zucchero

Preparazione

Pomodorini confit

Da preparare anche con qualche giorno di anticipo.




Tagliare a metà i pomodorini ciliegini, metterli in una teglia con il taglio rivolto verso l’alto, spolverarli con sale aromatizzato, zucchero, olio e cuocere 60’ a 150°.
Io li ho cotti nel fornetto combinato con microonde 600W + 150° convezione per 40’.




Preparazione finale

Mettere a cuocere la pasta.
Nel frattempo pulire i gamberoni togliendo solo il carapace per quelli che serviranno alla decorazione e tutto il resto per gli altri che andranno tagliati in 4 parti.
In una larga padella salta pasta far scaldare l’olio, aggiungere i gamberoni con la testa e farli insaporire pochi minuti da entrambe le parti, aggiungere quelli spezzettati, sale, pepe  e dopo qualche minuto spruzzare di cognac e far evaporare.
Togliere dal fuoco e mettere da una parte i gamberoni interi.
Appena cotta la pasta farla insaporire nella padella contenente i gamberoni spezzettati, lasciando un po’ di acqua di cottura nel caso asciugasse troppo.
Togliere dal fuoco, condire con il pesto di zucchine, i pomodorini confit e decorare con i gamberoni interi.

Nessun commento: