venerdì 8 agosto 2008

Melanzane piccanti

Un modo veloce per preparare le melanzane come contorno che si conserva bene per diversi giorni.

Ingredienti

Melanzane lunghe
50 % Aceto bianco
50 % Vino bianco
Aglio, prezzemolo, sale, peperoncino

Preparazione

Affettare le melanzane con la buccia in uno spessore di mezzo centimetro.

Preparare una miscela di aceto e vino in parti uguali, portare ad ebollizione e salare.

Far bollire le melanzane nella miscela per tre minuti, scolare per un po' in un colapasta poi stendere sopra un piano e far asciugare.

Disporre in una pirofila, cospargere con un trito di aglio e prezzemolo, condire con olio e peperoncino.

Volendo, è possibile disporle in caraffe e ricoprirle di olio.
In questo caso è bene non mettere aglio e prezzemolo, perché si conservano meglio ed aggiungere gli aromi solo al momento del consumo.

2 commenti:

niki ha detto...

Non ci posso credere! Una ricetta fattibile anche qui!
Roberta, spero che non ti dispiaccia ma io mi copio religiosamente le tue ricette, sperando sempre di poterle un giorno provare :-)
Ho creato una cartella Roberta/Bruchina e ogni tanto (non in questi giorni, non ho quasi nemmeno il tempo di respirare) me le vado a guardare!

bruchina ha detto...

DAI !!!!!
non mi dire che non trovi ricette fattibili...
Però sono molto contenta che tu raccolga le mie ricette e se, passato questo tuo periodo elettrizzante, troverai anche il tempo di farle, sarò al settimo cielo...
ciao e ancora in bocca al lupo per il 26....