lunedì 4 agosto 2008

Panzanella di mare

E’ il classico primo piatto toscano, adatto per rinfrescare queste torride giornate estive.
L’ingrediente obbligatorio è naturalmente il pane rustico toscano raffermo, possibilmente non quello industriale.
La ricetta originale prevede solo pane, pomodoro e cipolla ma a noi piace con qualche ingrediente in più.
Normalmente uso il tonno in scatola, ma questa volta ho trovato che si abbina benissimo con il pesce cotto a vapore.
Naturalmente se la dose è abbondante, può considerarsi un piatto unico.

Ingredienti (per 1 persona)

80 gr di pane toscano raffermo
200 gr calamari
100 gr gamberetti sgusciati
1 pomodoro maturo
1 filetto di acciuga salata
capperi, cipolla, basilico, olio, aceto, sale, pepe (in quantità regolata dal proprio gusto)

Preparazione

Pulire i calamari, tagliarli sottili e cuocerli a vapore su brodo aromatizzato per due minuti.
Cuocere a vapore anche i gamberetti, ma per un solo minuto.
Stare attenti ai tempi, altrimenti diventano gommosi.

Passare il pane velocemente nell'acqua e strizzarlo bene.
Questa operazione deve essere fatta velocemente, quel tanto che basta per bagnare il pane, se dovesse stare troppo in acqua, il pane diventerebbe una poltiglia non gradevole.

Aggiungere il pesce fatto freddare, unire gli altri ingredienti spezzettati, condire con olio, aceto, sale, pepe e mescolare bene.

Per la versione semplice, sostituire il pesce con 50 gr di tonno in scatola.

7 commenti:

ivana ha detto...

Ciao Roberta!!!!!!

Mi mancavano le tue bellissime preparazioni, che, essendo a base di pesce, mi sorprendono e mi affascinano.
Seguo proprio il tuo consiglio!!!!!
Grazie, ciao e buona settimana!

bruchina ha detto...

Ciao carissima!!!
I tuoi complimenti fanno sempre piacere.
Sono rientrata sabato dal mare e mi sono ricordata che avevo ancora da pubblicare questa ricetta che avevo fatto prima di partire, è veloce e molto appetitosa con questo caldo.
Ciao

astrofiammante ha detto...

io mi mangio la prima versione.....
mi soddisfa di più....ciaooooooo!

Luca and Sabrina ha detto...

Anche noi seguiremo il tuo consiglio e proveremo la panzanella con calamari al vapore, acciughe e tutto il resto. Conoscevamo solo la tradizionale, col tonno, che comunque ci piace molto! Baci da Sabrina&Luca

bruchina ha detto...

Se vi piacciono gli ingredienti il risultato sarà assicurato.
Ciao

umberto ha detto...

se mi consenti, nella dose per 4 persone, aggiungerei una costa di sedano piccola interna e 1 friggitello entrambi tagliati finissimi. per quanto riguada il pesce anche una seppia piccola bollita in aromi e tagliata a listarelle fini ci sta benissimo
ciao

bruchina ha detto...

La panzanella è nata come piatto povero, ero già convinta che la mia fosse una versione ricca, la tua lo è senza dubbio...
ciao e grazie del consiglio!!!