giovedì 2 ottobre 2008

Zuppa di farro

Con l’arrivo dei primi freddi, una buona zuppa calda alla sera, per aprire lo stomaco è l’ideale.
Questa ricetta (che ho a lungo rielaborato) mi è stata gentilmente concessa in un ristorante di Lucca, dove ho gustato questa ottima zuppa saporita che si può consumare come piatto unico.
Se al posto del farro decorticato, viene usato il farro perlato, il procedimento varia leggermente, in quanto il secondo ha una cottura molto più veloce e quindi richiede molto meno acqua.

Ingredienti ( per 4/5 persone )

farro decorticato della Garfagnana 200 gr.
fagioli borlotti 250 gr.
cipolla 250 gr.
pomodori pelati 200 gr.
pancetta 30 gr.
carote 80 gr.
sedano 50 gr.
acqua 3 litri
cavolo nero un mazzetto
sale, pepe, peperoncino, aglio, salvia, sedano, olio extra vergine di oliva.

Preparazione

Mettere i fagioli a bagno per 12 ore in acqua tiepida.
Scolarli e farli cuocere nei 3 litri di acqua, con qualche foglia di salvia, uno stocco di sedano e qualche spicchio di aglio.
Salarli verso fine cottura, togliere una parte del loro brodo e conservarla, passarli al passaverdure (o frullarli con il minipimer) lasciandone una piccola quantità interi.

Far soffriggere nell'olio, pancetta, cipolla, carota, sedano, aglio, tritati finemente.
Unire il farro, farlo insaporire ed aggiungere il cavolo tritato, poi i pelati passati, il peperoncino e far cuocere 10'.

Aggiungere il passato di fagioli e portare a cottura, mescolando ogni tanto per evitare che attacchi.
Durante la cottura, aggiustare di sale e se necessario aggiungere il brodo dei fagioli conservato.

Disporre nei piatti, aggiungere un cucchiaio dei fagioli lasciati interi, condire con olio extra vergine di oliva e pepe macinato al momento.

Fare attenzione, perché quando si rafferma rassoda molto, quindi se si vuole preparare in anticipo lasciarla un po' più liquida.

10 commenti:

ivana ha detto...

Roberta cara!
Questa è proprio un piatto da realizzare con cura e ppassione, ingredienti antichi, il farro poi mi ha ddavvero incantato ultimamente, non lo conoscevo, ma anche per merito tuo lo uso nei miei pani.
Per le zuppe, ancora non ho provato!!!
Grazie, la segno subito!
Buonanotte!!!
ivana

maresa ha detto...

E' proprio una zuppa invitante e adatta ai primi fredddi.
I complimenti sono scontati
ciao Maresa

Marilena ha detto...

Che buona la zuppa di farro, e' molto invitante quella che hai fatto tu, ottima ricetta. Bravissima:-)

Fai delle foto bellissime, complimenti.

Buon weekend :-)

ivana ha detto...

Ciao cara Roberta,
avevo scritto un commento proprio pochi minuti dopo la pubblicazione della ricetta!
Ma forse è andato perso, o non ho inviato correttamente!
Il farro è un cibo che ho forse apprezzato leggendo le tue ricette, e infatti mi sono messa ad usarlo più spesso...anzi mi ero anche informata, e ho scoperto delle truffe e frodi che possono esistere, essendo la pianta poco diffusa. O anche per motivi venali!
Bellissima ricetta!
Ciao
ivana

Lucia ha detto...

Caspita. Ho appena scoperto questo tuo blog e .. c'ho già preso gusto!

Complimenti. Credo che metterò in pratica più di qualche ricetta. Io con il pesce non sono gran che ... e forse ho trovato qualche spunto giusto per recuperare..

Un saluto.

Lucia

bruchina ha detto...

Prima di tutto mi scuso con tutte per il ritardo, ma non ricevo direttamente nelle mail i commenti del blog e quindi li ho letti solo ora grazie all'avviso di Ivana.
@Ivana
il farro è veramente un ottimo cereale e si può usare come il riso, se lo userai per la zuppa, ricordati che i tempi di cottura dipendono dal tipo che usi.
@Maresa
grazie!!! sicuramente il tuo nuovo aiutante saprà far bene anche questa... ;-)
@Marilena
grazie anche per le foto, cerco sempre di farle al meglio.
@Lucia
grazie!!
e per il pesce, io dico sempre che per fare un buon piatto di pesce, ci vuole il pesce buono...
ciao a tutte!!!!

candy ha detto...

Carissima,
questa volta mi hai battuta tu sul tempo. Splendida ricetta adesso che si entra nell'inverno è l'idea da gustare nelle serate fredda, magari davanti al fuoco.
Grazie grazie

bruchina ha detto...

Grazie a te!!!
Ma se dovessi elencare le ricette che hai pubblicato tu prima di me, non basterebbe questo spazio...;-)
Comunque c'è da dire che proveniendo dalla stessa regione e apprezzando i piatti tipici, è inevitabile trovarsi a fare le stesse ricette.
Io non ho nessun problema e spero neanche tu...
Ciao!!!

Vandella Marmoross ha detto...

Sono venuta a cercare una ricetta per una buona minestra di farro. E l'ho trovata, hurrah!
Ti farò sapere appena l'avrò cucinata.
Ciao e auguri per l'anno nuovo!

Vandella

bruchina ha detto...

Con il freddo che sta per arrivare è l'ideale, ciao e auguri anche a te!!!