venerdì 22 gennaio 2010

Orecchiette con cime di rapa e mazzancolle

Rivisitazione di un piatto tipico pugliese con l’inserimento di un buon profumo di mare.

Ingredienti ( per 2 persone )

160 gr di orecchiette
300 gr di cime di rapa già pulite
8 mazzancolle
1 filetto di acciuga sott’olio
vino bianco, aglio, sale, peperoncino, pepe

Preparazione

Togliere teste e carapaci alle mazzancolle e metterli in una larga padella antiaderente, dove è stato fatto scaldare leggermente un trito di aglio e peperoncino nell'olio.
Insaporire, aggiungere il vino e far cuocere per dieci minuti, poi toglierli dopo averli premuti per far uscire il loro succo.
Nel fondo di cottura, unire le mazzancolle 4 delle quali spezzettate, insaporire velocemente e togliere dal fuoco.

Nella pentola per la cottura della pasta scottare al dente le cime di rapa in acqua salata, toglierle con una schiumarola e nella stessa acqua cuocere le orecchiette.
Nel frattempo in una larga padella soffriggere leggermente l’aglio tritato, aggiungere l’acciuga e schiacciarla bene con una forchetta, unire le cime di rapa e insaporire, poi unire le mazzancolle e togliere dal fuoco.

Scolare le orecchiette e metterle a insaporire nella padella con il condimento.

5 commenti:

Daniela ha detto...

Bravissima, è una meraviglia.
Buon fine settimana Daniela.

skucinando ha detto...

è interessante l'accostamento mazzancolle/'recchiette :)

bruchina ha detto...

@ Daniela grazie!!!
@ skucinando le mazzancolle a me piacciono ovunque!!!
ciao!!!

maresa ha detto...

Bel piatto come il tuo solito.
La prossima volta prova a fare le orecchiette con le tue mani, vedrai che successo!

bruchina ha detto...

il primo tentativo è andato male, colpa del video sbagliato, tenterò di nuovo prima o poi
grazie e ciao!!!!