lunedì 24 marzo 2014

Fregola sarda con vongole e bottarga

La fregola è una pasta di grano duro simile al cuscus ma più consistente alla masticazione.
Come toscana e non essendo (purtroppo) una frequentatrice assidua della sardegna, non so se ho rispettato la tradizione, tuttavia questo piatto è piaciuto moltissimo, quindi va bene così.



Ingredienti (per 2 persone)

160 gr di fregola 
500 gr tra acqua e liquido di cottura delle vongole filtrato
1 kg di vongole veraci
sale, aglio,prezzemolo, bottarga di muggine, vino bianco

Preparazione

Tenere le vongole a bagno in acqua fredda e sale per almeno un'ora, poi farle aprire in una larga casseruola con un po' di olio e vino bianco.
Togliere le vongole dai gusci lasciandone alcuni per la decorazione e metterle in un contenitore coperte per non farle asciugare.
Filtrare il liquido ottenuto, unire l'acqua necessaria e unire la fregola facendo cuocere per 10'.

In una larga padella contenente olio, far appassire leggermente l'aglio tritato, unire la fregola scolata, insaporire e portare a cottura come un risotto, unendo l'acqua di cottura, aggiustare di sale.
In ultimo unire le vongole, il prezzemolo tritato, un filo di olio crudo e fettine di bottarga.

3 commenti:

andreusanchez ha detto...

Salve!

Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

Restiamo a tua disposizione!
Andreu
Ricercadiricette.it

Ade ha detto...

Ciao Bruchina ,anch'io uso la fregola con il pesce!

bruchina ha detto...

Ade penso proprio che sia il condimento giusto